Torna alla lista

Escursioni da Torbole - Lago di Garda

Nago-torbole Nago-torbole TN


Escursioni da Nago Torbole

L'estremità nord di Garda, conosciuta come "Altogarda" o "Gardatrentino", è unica dall'estremità sud a causa del suo contesto contrastante delle montagne e del lago, del suo grande paesaggio variegato e per la perfetta fusione del Mediterraneo e dell'Alpina sia naturalistico che culturale.

In questa zona troverete le spiagge più belle di tutto il Lago di Garda che, invece di sabbia, sono piene di ciottoli che non bruciano i piedi o sporcano i vestiti. L'Altogarda è l'area più settentrionale in tutta Europa, dove piante come le olive e i limoni crescono naturalmente, situati nei pressi di splendidi abeti di montagna nera e di pini.

Escursioni da Torbole Torbole Uno dei tour che suggeriamo per la regione di Torbole è prendere un traghetto per Malcesine e Limone. È una grande scusa per visitare il lago e offre una buona occasione per visitare i tipici mercati settimanali in città.

Nel centro di Riva del Garda, è interessante visitare la torre e la fortezza di Apponale o fare una passeggiata alla chiesetta di Santa Barbara (1 ora e 20 minuti a piedi) che si affaccia sul golfo di Riva e Torbole. Altre belle escursioni includono il nuovo sentiero che collega il parco Busatte a "Torbole a Tempesta", la passeggiata del lago Tenno con una visita alla città medievale di Canale, in auto o in mountain bike verso i laghi piccoli e medi che circondano la zona di Altogarda come il Lago di Ledro e quelli della valle dei laghi, come il Lago di Cavedine, i laghi incantati di Toblino e Santa Massenza, Bagatol noto per la sua pesca e il Lago Lagolo.

Non dimenticate di visitare le cascate di Varone e Gorg d'Abiss, o la splendida gola di Tremosine. Come si poteva dimenticare che l'Altogarda, fino al secolo scorso, rappresentava il confine tra l'Italia e l'Austria? In ricordo di questo, al di là della casa del piccolo casamatta e delle residenze invernali dell'imperatore austriaco di Arco, troviamo le imponenti fortificazioni austro-ungariche, trincee e bunker della prima guerra mondiale, combattuta con forza sulle nostre montagne.

Non tutte le fortificazioni sono aperte ai visitatori ma quelli particolarmente appassionati sicuramente rimarranno senza parole ammirando i percorsi mozzafiato delle antiche trincee di comunicazione militare ed i panorami intensi dai punti di tiro sulle vette.

Mentre durante l'estate il clima mite e lo splendore della natura creano uno sfondo perfetto per le attività turistiche, durante l'inverno la zona assume un fascino completamente nuovo. I picchi innevati delle montagne invitano escursioni pomeridiane con le ciaspole, mentre il punto più basso della montagna è adatto per trekking, nordic walking e arrampicata, soprattutto nei fine settimana.

Senza dover andare troppo lontano, è anche possibile visitare le stazioni sciistiche del Monte Baldo. Durante la stagione delle vacanze, come nel resto del Trentino, è possibile trovare i mercati di Natale.



Scarica qui la guida completa sul Lago di Enrico Massetti

Video con drone di Steeve Thielleux