Torna alla lista

Gargnano - Lago di Garda

Gargnano BS Lombardia


Gargnano

Al centro del parco naturale "Alto Garda Bresciano" c'è ancora un'isola tranquilla e indisturbata per la nostra vacanza, luogo sicuro per ricreare le condizioni di un equilibrio interiore necessario e dove il clima mite e lenitivo aiuta il recupero dei soggetti con problemi di cuore: Gargnano con i suoi dodici villaggi dipendenti: Muslone, Villa, Bogliaco, Villavetro, Fornico, Zuino, Musaga, Sasso, Navazzo, Liano, Formaga e Costa. L'ambiente di Garda è considerato il giardino botanico d'Europa, e Gargnano, per il suo clima, è il fulcro.

Gli alberi di limoni e gli aranci, che per molti anni hanno caratterizzato l'economia del luogo, ne sono una giusta illustrazione. Immersi e circondati dal verde della vegetazione e dalle tradizioni del villaggio, si dimentica il ritmo affettivo dell'attività quotidiana e la notte pacifica ogni cura.

Le pittoresche strette vie di Gargnano conducono a piccoli porti dove le barche da pesca e le barche di classe olimpica svaniscono rozzamente. Qui, nelle acque profonde e trasparenti del lago, si può pescare il re dei pesci d'acqua dolce: il "carpione".

In riva al mare, si svolgono competizioni locali emozionanti, usando la "bisse", una tradizionale imbarcazione da corsa, equipaggiata da giovani uomini locali, in sella alla posizione permanente, vera e propria spettacolare spettacolo, tra le quali anche la storica "Centomiglia" Si distinguono, organizzati dal club di vela efficiente, il "Circolo Vela Gargnano".

Molto popolari sono anche le corse a piedi, tra le quali sono le "10 Miglia" e la "Maratona del Garda". Tennis, campo da golf, trekking, mountain bike, arrampicata libera, tiro al piccione, vela e wind surf, completano le attività sportive. A poca distanza dal lago, attraverso piacevoli sentieri e strade, è possibile raggiungere un'altezza di 1000 metri da dove ammirare la splendida vista e passeggiare in un ambiente verde. Molti i segni della seconda guerra mondiale.

La presenza a Gargnano di Benito Mussolini (1943-1945) è nota dal suo soggiorno a Villa Feltrinelli (oggi una villa-hotel di lusso) e dalla sua sede generale a Palazzo Feltrinelli, oggi sede dell'Istituto di Lingue dell'Università di Milano Studenti stranieri. Nella tranquillità diella Villa, lo scrittore inglese D.H. Lawrence una volta rimase a "Villa Igea", e ha dipinto un'immagine indimenticabile del villaggio di Gargnano e dei suoi abitanti nel suo libro "Twilight in Italy".



Scarica qui la guida completa sul Lago di Enrico Massetti

Un bellissimo video di Gargano di Davide Samuelli